Fiumalbo, Turismo, escursioni, passeggiate, luoghi di interesse

Registrazione e Login

Recupero Password

Iscriviti ora e ricevi subito Eventi, novit� sui Locali e Sconti nella Tua Citt�!!

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Compila dettagliatamente il modulo per segnalare la pagina a un amico:

Per favore inserisci da 1 a 3 indirizzi E-mail di tuoi amici:




INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/2003 e dichiaro di essere a conoscenza che le persone che riceveranno il suggerimento che invio saranno a conoscenza del mio indirizzo e-mail utilizzato e del mio nome.

PRIVACY POLICY

Informativa ai sensi del d.lgs. 196/03

Soggetti, modalit� e finalit� di trattamento.

Ai sensi dell�art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 in materia di protezione dei dati personali (di seguito�il Codice�), si informa che Titolare del trattamento dei dati forniti � Mauro Ianassi, con sede in Via Dal Lino, 27 - 40134 Bologna (BO) � Italy P. IVA 02928401203.
Responsabile del Trattamento dei dati raccolti per le finalit� di cui alla presente informativa, � il il Sig. Ianassi Mauro, al quale potr� rivolgersi, tramite raccomandata a/r, all�indirizzo sopra indicato per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice, e quindi, per consultare, far modificare i dati od opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi.
Il trattamento dei dati avviene con procedure, strumenti tecnici e informatici idonei a tutelare la riservatezza e la sicurezza dei dati e consiste nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione degli stessi comprese la combinazione di due o pi� delle attivit� suddette.
Il trattamento dei dati sar� finalizzato alle sole iniziative dei portali sopracitati. Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali � facoltativo; in caso di rifiuto del consenso al trattamento dei dati personali per le finalit� di cui alla presente informativa, non potr�, per�, essere contattato per le finalit� di cui alla presente informativa, non potr� tuttavia essere contattato per le finalit� sopra riportate. L�utente rilascia il suo consenso al trattamento, alla comunicazione ed a lla diffusione dei dati forniti e che lo riguardano, dando altres� atto di essere stato adeguatamente informato / a circa le finalit� del succitato trattamento, nonch� dei diritti sanciti ex art. 7 Dlgs 196/2003 a tutela della riservatezza dei suoi dati personali.

Ricevi gli eventi e le promozioni via e-mail

modena

Seguici su:


 
 
Non ci sono locali per questa richiesta



 1 

Fiumalbo e dintorni, luoghi di interesse culturale e storico nel comune

Fiumalbo, ha più di 1.300 abitanti ed è sito nella provincia di Modena, in Emilia Romagna. Riemtra nella Comunità Montana del Frignano, che ha il proprio capoluogo a Pavullo nel Frignano. Il nome del paese si chiama Fiumalbo, in fiumalbino, ma è detto Fiumêlb in modenese. Una particolarità di Fiumalbo sta nel suo dialetto, che costituisce uno dei più particolari punti di transizione fra il tipo linguistico italiano settentrionale (emiliano), e quello italiano centrale (toscano). A Fiumalbo dagli anni '50 viene fatto ogni due anni un presepe vivente. Lungo le stradine, i vicoli e sotto il borgo medievale illuminato solo da fiaccole, vengono allestiti gli antichi mestieri, come pastori, scalpellini, mugnai, cestai, filatrici, ricamatrici, panettieri, fabbri, ceramisti, norcini ecc con centinaia di comparse e animali itorno alla scena della natività, dove Gesù è un bebè nato nello stesso anno. Il presepe è rappresentato nella notte della vigilia di Natale degli anni pari e in qualche giorno del gennaio successivo. Anche a carnevale è nota una tradizione, nella quale alcuni volontari, sorreggendo enormi fiaccole, percorrono il centro del paese dal Seminario a Ca' Monia, alla confluenza dei due corsi d'acqua, dove viene acceso un grande falò. L'evento si ripete ogni martedì grasso.

Seguici

Facebook
Twitter