LA VECCHIA STAZIONE | Z-o-e

Registrazione e Login

Recupero Password

Iscriviti ora e ricevi subito Eventi, novit´┐Ż sui Locali e Sconti nella Tua Citt´┐Ż!!

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Compila dettagliatamente il modulo per segnalare la pagina a un amico:

Per favore inserisci da 1 a 3 indirizzi E-mail di tuoi amici:




INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/2003 e dichiaro di essere a conoscenza che le persone che riceveranno il suggerimento che invio saranno a conoscenza del mio indirizzo e-mail utilizzato e del mio nome.

PRIVACY POLICY

Informativa ai sensi del d.lgs. 196/03

Soggetti, modalit´┐Ż e finalit´┐Ż di trattamento.

Ai sensi dell´┐Żart. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 in materia di protezione dei dati personali (di seguito´┐Żil Codice´┐Ż), si informa che Titolare del trattamento dei dati forniti ´┐Ż Mauro Ianassi, con sede in Via Dal Lino, 27 - 40134 Bologna (BO) ´┐Ż Italy P. IVA 02928401203.
Responsabile del Trattamento dei dati raccolti per le finalit´┐Ż di cui alla presente informativa, ´┐Ż il il Sig. Ianassi Mauro, al quale potr´┐Ż rivolgersi, tramite raccomandata a/r, all´┐Żindirizzo sopra indicato per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice, e quindi, per consultare, far modificare i dati od opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi.
Il trattamento dei dati avviene con procedure, strumenti tecnici e informatici idonei a tutelare la riservatezza e la sicurezza dei dati e consiste nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione degli stessi comprese la combinazione di due o pi´┐Ż delle attivit´┐Ż suddette.
Il trattamento dei dati sar´┐Ż finalizzato alle sole iniziative dei portali sopracitati. Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali ´┐Ż facoltativo; in caso di rifiuto del consenso al trattamento dei dati personali per le finalit´┐Ż di cui alla presente informativa, non potr´┐Ż, per´┐Ż, essere contattato per le finalit´┐Ż di cui alla presente informativa, non potr´┐Ż tuttavia essere contattato per le finalit´┐Ż sopra riportate. L´┐Żutente rilascia il suo consenso al trattamento, alla comunicazione ed a lla diffusione dei dati forniti e che lo riguardano, dando altres´┐Ż atto di essere stato adeguatamente informato / a circa le finalit´┐Ż del succitato trattamento, nonch´┐Ż dei diritti sanciti ex art. 7 Dlgs 196/2003 a tutela della riservatezza dei suoi dati personali.

Ricevi gli eventi e le promozioni via e-mail

Seguici su:

  •  

Invia ai Tuoi Amici:

VIA MONTE SANTO 20 Forlý (Forlý-Cesena)
LA VECCHIA STAZIONE

LA VECCHIA STAZIONE

Siamo ai primi anni del Novecento e i processi di trasformazione della società assumono ritmi sconosciuti nei secoli precedenti: la ferrovia, con i suoi convogli sbuffanti, le eleganti carrozze liberty e i duri sedili in legno della “terza classe”, è in “prima linea” nel processo di cambiamento imposto dal progresso. Un “regio decreto legge” del 25 ottobre 1925 sancisce la nascita del Dopolavoro Ferroviario, il primo e più importante Dopolavoro per numero di aderenti e per la dimensione delle iniziative sviluppate. A fronte di un lavoro duro e logorante, i ferrovieri hanno la possibilità di ritrovarsi e di vivere, insieme alle loro famiglie, esperienze nuove ed originali fatte di incontri con persone diverse, di attività sportive e culturali e di prime forme di turismo organizzato.
Al vigoroso e immediato sviluppo del DLF contribuiscono la capillarità della rete ferroviaria, la facilità e la rapidità di comunicazione sul territorio nazionale e, non ultimo, il grande spirito di corpo dei ferrovieri. Una storia, quindi, che affonda le sue radici nel territorio.
Attualmente il Dopolavoro Ferroviario con le modifiche statutarie del 1998, in applicazione della legge 460/97, è costituito da un’Associazione Nazionale, cento undici Associazioni territoriali, un’Associazione Frequentatori.
I soci dell’Associazione Nazionale sono le Associazioni territoriali e L’Associazione Frequentatori, le quali, a loro volta, hanno come soci rispettivamente, l’una i ferrovieri in servizio e in pensione, l’altra i familiari e gli esterni.

Collegati per lasciare il tuo giudizio!

N.D.
Voti: 0

 

Non ci sono commenti per questo locale.
iscriviti al nostro sito e raccontaci la tua esperienza, il tuo punto di vista e la tua impressione.

Effettua il login per lasciare il tuo commento