Copparo,Turismo, escursioni, passeggiate, luoghi di interesse

Registrazione e Login

Recupero Password

Iscriviti ora e ricevi subito Eventi, novità sui Locali e Sconti nella Tua Città!!

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Compila dettagliatamente il modulo per segnalare la pagina a un amico:

Per favore inserisci da 1 a 3 indirizzi E-mail di tuoi amici:




INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/2003 e dichiaro di essere a conoscenza che le persone che riceveranno il suggerimento che invio saranno a conoscenza del mio indirizzo e-mail utilizzato e del mio nome.

PRIVACY POLICY

Informativa ai sensi del d.lgs. 196/03

Soggetti, modalità e finalità di trattamento.

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 in materia di protezione dei dati personali (di seguito“il Codice”), si informa che Titolare del trattamento dei dati forniti è Mauro Ianassi, con sede in Via Dal Lino, 27 - 40134 Bologna (BO) – Italy P. IVA 02928401203.
Responsabile del Trattamento dei dati raccolti per le finalità di cui alla presente informativa, è il il Sig. Ianassi Mauro, al quale potrà rivolgersi, tramite raccomandata a/r, all’indirizzo sopra indicato per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice, e quindi, per consultare, far modificare i dati od opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi.
Il trattamento dei dati avviene con procedure, strumenti tecnici e informatici idonei a tutelare la riservatezza e la sicurezza dei dati e consiste nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione degli stessi comprese la combinazione di due o più delle attività suddette.
Il trattamento dei dati sarà finalizzato alle sole iniziative dei portali sopracitati. Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali è facoltativo; in caso di rifiuto del consenso al trattamento dei dati personali per le finalità di cui alla presente informativa, non potrà, però, essere contattato per le finalità di cui alla presente informativa, non potrà tuttavia essere contattato per le finalità sopra riportate. L’utente rilascia il suo consenso al trattamento, alla comunicazione ed a lla diffusione dei dati forniti e che lo riguardano, dando altresì atto di essere stato adeguatamente informato / a circa le finalità del succitato trattamento, nonchè dei diritti sanciti ex art. 7 Dlgs 196/2003 a tutela della riservatezza dei suoi dati personali.

Ricevi gli eventi e le promozioni via e-mail

ferrara

Seguici su:

EDOARDO BENNATO IN CONCERTO A BOLOGNA

Evento: EDOARDO BENNATO IN CONCERTO A BOLOGNA

Dopo il fulminante sold out di Torino del marzo 2016, finalmente il ritorno a teatro, in tutta Italia, di una delle voci rock più amate. Bennato ha deciso, per grande gioia di tutti i fans, di riportare sul palco indoor la sua grinta, la sua...


STAGIONE 2016/2017 DEL TEATRO BONCI DI CESENA

Evento: STAGIONE 2016/2017 DEL TEATRO BONCI DI CESENA

Il Teatro Comunale Alessandro Bonci si trova all'interno della cinta muraria del centro storico di Cesena su Piazza Guidazzi, di fianco ad esso si trovano i Giardini Pubblici.   Il Teatro Alessandro Bonci fu inaugurato il 15 agosto...


SINFONICA TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA 2017

Evento: SINFONICA TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA 2017

SINFONICA TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA 2017     Michele Mariotti Direttore Orchestra del Teatro Comunale di Bologna   PROGRAMMA   Franz Schubert Sinfonia n.6 "La piccola"   Béla...


WASP IN CONCERTO A BOLOGNA

Evento: WASP IN CONCERTO A BOLOGNA

Sono passati 25 anni da quando W.A.S.P. hanno pubblicato uno dei capitoli più interessanti e bizzarri dell’heavy metal. “The Crimson Idol”, uscito nel 1992, ha marchiato a fuoco il successo di W.A.S.P. che da quel momento in...


STAGIONE 2017/2018 AL TEATRO DELLE CELEBRAZIONI DI BOLOGNA

Evento: STAGIONE 2017/2018 AL TEATRO DELLE CELEBRAZIONI DI BOLOGNA

Il Celebrazioni continua il suo percorso di crescita proprio come nella scorsa stagione in cui ha accolto più di 64.000 spettatori (con una media di 800 persone a singola recita e una percentuale di occupazione della sala pari all’82%),...



 
 
Non ci sono locali per questa richiesta



 1 

Copparo e dintorni, luoghi di interesse culturale e storico nel comune

Il nome Copparo, non ha origine certa e gli storici da molto tempo cercano di capire l'etimologia, Cuparus, Cupparium, Coparium o Copparium, Massa Occupari, o anche Coppa Aurium, (coppa d'oro). Considerando anche la natura selvatica del territorio, una zona con molta selvaggina, sembra più normale avvalorare la suddetta teoria che vede la derivazione dal latino Aucuparium, ovvero luogo in cui è possibile cacciare uccelli (avis-capio-arium).Copparo divenne oggetto di  controversie tra la Chiesa di Ferrara, e di Ravenna. Martino, già vescovo di Ferrara, nel decimo secolo riconobbe la Massa di Copparo alla Chiesa di Ravenna, andata poi a quella di Ferrara. Copparo era considerata nella letteratura del tempo, riserva venatoria e venne dotato di un castello, che era  dimora di caccia. Il castello fu espugnato dai Veneziani, nel XVI secolo e con esso andarono persi anche gli affreschi di Nicolò Panizzato, creati all'epoca di Leonello d'Este. Nel 1509 i Veneziani andarono a invadere il territorio copparese con truppe di schiavi dalmati, con a capo l'ammiraglio Trevisan. Dopo il ritorno della pace coi Veneziani, tra il 1540 ed il 1547, fece edificare un palazzo che andò in seguito al Papato, e poi alla famiglia Barberini. La Delizia Estense, detta il sontuoso Palagio, è l'ultima delle  "delizie", la diciannovesima, costruita dagli Estensi nel ferrarese. La realizzazione dell'edificio venne data all'architetto Terzo de Terzi, che realizzò un imponente fabbricato con cinque torri, grandi porticati, cortili, e sale immense. A decorare l'edificio vennero chiamati i più noti artisti attivi a Ferrara, ad esempio Girolamo da Carpi e Benvenuto Tisi da Garofalo, Battista Dossi, e Bastianino. Nel sedicesimo  secolo vennero intraprese numerose iniziative di bonifica della zona per dare spazio alla coltivazione di frumento. Del periodo napoleonico non resta molto, si può citare l'adesione attraverso il Giornale del basso Po, alle disposizioni giacobine del parroco Caparossa, o le gesta del mugnaio Valeriano Chiarati, che osò inneggiare in pubblico all'imperatore d' Austria. Le bonifiche,  tra '800 e '900 fecero nascere una nuova componente sociale, il proletariato, agricolo che diventerà protagonista dei grandi conflitti. I primi scioperi arrivarono nel 1894-95. Nel 1908 il Parlamento, andò ad approvare la divisione del Comune di Copparo,  si ebbero così i comuni di Ro, Berra, Formignana , Le Venezie, ( Jolanda di Savoia).