Mordano, Turismo, escursioni, passeggiate, luoghi di interesse

Registrazione e Login

Recupero Password

Iscriviti ora e ricevi subito Eventi, novità sui Locali e Sconti nella Tua Città!!

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Compila dettagliatamente il modulo per segnalare la pagina a un amico:

Per favore inserisci da 1 a 3 indirizzi E-mail di tuoi amici:




INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/2003 e dichiaro di essere a conoscenza che le persone che riceveranno il suggerimento che invio saranno a conoscenza del mio indirizzo e-mail utilizzato e del mio nome.

PRIVACY POLICY

Informativa ai sensi del d.lgs. 196/03

Soggetti, modalità e finalità di trattamento.

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 in materia di protezione dei dati personali (di seguito“il Codice”), si informa che Titolare del trattamento dei dati forniti è Mauro Ianassi, con sede in Via Dal Lino, 27 - 40134 Bologna (BO) – Italy P. IVA 02928401203.
Responsabile del Trattamento dei dati raccolti per le finalità di cui alla presente informativa, è il il Sig. Ianassi Mauro, al quale potrà rivolgersi, tramite raccomandata a/r, all’indirizzo sopra indicato per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice, e quindi, per consultare, far modificare i dati od opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi.
Il trattamento dei dati avviene con procedure, strumenti tecnici e informatici idonei a tutelare la riservatezza e la sicurezza dei dati e consiste nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione degli stessi comprese la combinazione di due o più delle attività suddette.
Il trattamento dei dati sarà finalizzato alle sole iniziative dei portali sopracitati. Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali è facoltativo; in caso di rifiuto del consenso al trattamento dei dati personali per le finalità di cui alla presente informativa, non potrà, però, essere contattato per le finalità di cui alla presente informativa, non potrà tuttavia essere contattato per le finalità sopra riportate. L’utente rilascia il suo consenso al trattamento, alla comunicazione ed a lla diffusione dei dati forniti e che lo riguardano, dando altresì atto di essere stato adeguatamente informato / a circa le finalità del succitato trattamento, nonchè dei diritti sanciti ex art. 7 Dlgs 196/2003 a tutela della riservatezza dei suoi dati personali.

Ricevi gli eventi e le promozioni via e-mail

bologna

Seguici su:

STAGIONE 2017-2018 DEL TEATRO DEHON DI BOLOGNA

Evento: STAGIONE 2017-2018 DEL TEATRO DEHON DI BOLOGNA

Il Teatro Dehon di Bologna promuove le sue stagioni teatrali con le maggiori compagnie italiane e straniere. Costruito negli anni ’50 su progetto dell’architetto Rodolfo Bettazzi, ha una capienza di 500 posti. Nel 1986 è stato completamente...


STAGIONE 2016/2017 DEL TEATRO BONCI DI CESENA

Evento: STAGIONE 2016/2017 DEL TEATRO BONCI DI CESENA

Il Teatro Comunale Alessandro Bonci si trova all'interno della cinta muraria del centro storico di Cesena su Piazza Guidazzi, di fianco ad esso si trovano i Giardini Pubblici.   Il Teatro Alessandro Bonci fu inaugurato il 15 agosto...


STAGIONE 2017/2018 DELL'ARENA DEL SOLE DI BOLOGNA

Evento: STAGIONE 2017/2018 DELL'ARENA DEL SOLE DI BOLOGNA

L'Arena del Sole è uno dei teatri storici della città di Bologna. Le sue origini risalgono al 1810 ma è stato restituito alla città nel 1995 dopo otto anni di ristrutturazione.


STAGIONE 2017 / 2018 DEL TEATRO EUROPAUDITORIUM

Evento: STAGIONE 2017 / 2018 DEL TEATRO EUROPAUDITORIUM

Con le sue 1.348 poltrone disposte ad anfiteatro, 850 in platea e 498 in balconata, tutte dotate di ottima visibilità e comodità, è il più grande teatro dell’Emilia Romagna, uno dei pochi esempi di architettura moderna...


FABRI FIBRA IN CONCERTO A BOLOGNA

Evento: FABRI FIBRA IN CONCERTO A BOLOGNA

Fabrizio Tarducci, nato a Senigallia nel 1976, ha cominciato a farsi notare nel '95 sulla scena hip hop italiana con il nome di Fabri Fibra, grazie a un paio di demo su cassetta. Attivo nella Teste Mobili Crew, collettivo hip hop con base nelle...


Ville Panazza - Ristorante Hotel Situato a soli 5 minuti dal casello autostradale di imola (bo) e a 30 minuti da ravenna, immerso nel verde di uno splendido parco è composto da 45 camere arredate con gusto...
Ville Panazza - Ristorante Hotel
VIA LUGHESE NORD, 269
Mordano (BO)
Tel. 0542/51434 Cell. /
Tag Ricerca: Palestra , Feste Private ...




 1 

Mordano e dintorni, luoghi di interesse culturale e storico nel comune

Si trovano 2 torri, all'ingresso dell'antico nucleo fortificato. Le torri, furono edificate sul finire dell'Ottocento al posto dell'antica porta, su progetto dell'ing. Giovanni Brusi, il quale prese ispirazione alle torri, dell'Arsenale di Venezia. La costruzione richiama il medioevo ed è piena di merli. I romani, quando si insediarono, oltre duemila anni fa eseguirono opere di bonifica, livellazione del terreno costruendo strade e fossi secondo la trama centuriale. In Emilia-Romagna, il decumano principale è sempre la Via Emilia, il cardo nella parte imolese, è rappresentato dalla Via Selice. Nelle campagne mordanesi, è ancora ben chiara la maglia della centuriazione. Il Comune di Mordano, collima con sei strisce di maglia nel senso dei decumani e ben sette nel senso dei cardini, l'ultima è interrotta dal fiume Santerno. In complesso ci sono quarantadue maglie centuriali che danno a questo territorio un assetto modulare. Le torri gemelle, si possono vedere all'ingresso dell'abitato 2 torri, erette negli anni ottanta del XIX secolo. La Chiesa parrocchiale è stata dedicata a Sant'Eustachio, ed è stata ricostruita dopo la II Guerra Mondiale. Sull'altare maggiore, vi è un affresco di una Madonna col Bambino del XVI secolo. Di un certo interesse il piccolo tabernacolo, del Cristo morto, nella cappella maggiore, del quindicesimo secolo, nonché l'acquasantiera cinquecentesca. Anche del Convento di San Francesco, sotto la costruzione attuale rimangono i resti di un antico convento, primo centro di culto cristiano, della zona, edificato con tutta probabilità prima del Mille dai monaci benedettini. Il convento, dedicato a Sant'Anastasio, fu ricordato per la prima volta nella bolla di Papa Eugenio III, del 1145. Successivamente venne abbandonato dai benedettini, dopo un’alluvione del vicino fiume Santerno, la costruzione cadde in disuso. Nel 1478 fu ristrutturato dai francescani,fino allo stato attuale in cui è un complesso di proprietà della Curia di Imola. Vi è anche un Monumento ai Carabinieri caduti Il 29 maggio 2005, nel parco donatori del sangue, un bronzo realizzato da  Valentino Argelli. Il monumento riprende alcune delle specialità dell’Arma pronte all'intervento in ogni momento e luogo,ed anche l'atto di sacrificio dei militari caduti,: Dove il senso del dovere si fonde con l'onore, l'orgoglio ed il sacrificio, lì c'è un Carabiniere!. Tutto è decorato dalla Fiamma, simbolo dell'Arma.