Casalfiumanese, Turismo, escursioni, passeggiate, luoghi di interesse

Registrazione e Login

Recupero Password

Iscriviti ora e ricevi subito Eventi, novità sui Locali e Sconti nella Tua Città!!

INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Compila dettagliatamente il modulo per segnalare la pagina a un amico:

Per favore inserisci da 1 a 3 indirizzi E-mail di tuoi amici:




INFORMATIVA SULLA PRIVACY AI SENSI DEL D. LGS. 196/2003

Ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi dell'art.13 del D.Lgs.196/2003 e dichiaro di essere a conoscenza che le persone che riceveranno il suggerimento che invio saranno a conoscenza del mio indirizzo e-mail utilizzato e del mio nome.

PRIVACY POLICY

Informativa ai sensi del d.lgs. 196/03

Soggetti, modalità e finalità di trattamento.

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 in materia di protezione dei dati personali (di seguito“il Codice”), si informa che Titolare del trattamento dei dati forniti è Mauro Ianassi, con sede in Via Dal Lino, 27 - 40134 Bologna (BO) – Italy P. IVA 02928401203.
Responsabile del Trattamento dei dati raccolti per le finalità di cui alla presente informativa, è il il Sig. Ianassi Mauro, al quale potrà rivolgersi, tramite raccomandata a/r, all’indirizzo sopra indicato per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice, e quindi, per consultare, far modificare i dati od opporsi al loro utilizzo per motivi legittimi.
Il trattamento dei dati avviene con procedure, strumenti tecnici e informatici idonei a tutelare la riservatezza e la sicurezza dei dati e consiste nella loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, distruzione degli stessi comprese la combinazione di due o più delle attività suddette.
Il trattamento dei dati sarà finalizzato alle sole iniziative dei portali sopracitati. Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali è facoltativo; in caso di rifiuto del consenso al trattamento dei dati personali per le finalità di cui alla presente informativa, non potrà, però, essere contattato per le finalità di cui alla presente informativa, non potrà tuttavia essere contattato per le finalità sopra riportate. L’utente rilascia il suo consenso al trattamento, alla comunicazione ed a lla diffusione dei dati forniti e che lo riguardano, dando altresì atto di essere stato adeguatamente informato / a circa le finalità del succitato trattamento, nonchè dei diritti sanciti ex art. 7 Dlgs 196/2003 a tutela della riservatezza dei suoi dati personali.

Ricevi gli eventi e le promozioni via e-mail

bologna

Seguici su:

DEPECHE MODE IN CONCERTO A BOLOGNA

Evento: DEPECHE MODE IN CONCERTO A BOLOGNA

  Il tour dei Depeche Mode partirà il 5 maggio 2017 da Stoccolma. Il nuovo album dei Depeche Mode, “Spirit” , uscirà a inizio 2017.   Le date: 25 giugno Roma, Stadio Olimpico 27 giugno Milano,...


SINFONICA TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA 2017

Evento: SINFONICA TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA 2017

SINFONICA TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA 2017     Michele Mariotti Direttore Orchestra del Teatro Comunale di Bologna   PROGRAMMA   Franz Schubert Sinfonia n.6 "La piccola"   Béla...


EDOARDO BENNATO IN CONCERTO A BOLOGNA

Evento: EDOARDO BENNATO IN CONCERTO A BOLOGNA

Dopo il fulminante sold out di Torino del marzo 2016, finalmente il ritorno a teatro, in tutta Italia, di una delle voci rock più amate. Bennato ha deciso, per grande gioia di tutti i fans, di riportare sul palco indoor la sua grinta, la sua...


WASP IN CONCERTO A BOLOGNA

Evento: WASP IN CONCERTO A BOLOGNA

Sono passati 25 anni da quando W.A.S.P. hanno pubblicato uno dei capitoli più interessanti e bizzarri dell’heavy metal. “The Crimson Idol”, uscito nel 1992, ha marchiato a fuoco il successo di W.A.S.P. che da quel momento in...


STAGIONE 2017/2018 AL TEATRO DELLE CELEBRAZIONI DI BOLOGNA

Evento: STAGIONE 2017/2018 AL TEATRO DELLE CELEBRAZIONI DI BOLOGNA

Il Celebrazioni continua il suo percorso di crescita proprio come nella scorsa stagione in cui ha accolto più di 64.000 spettatori (con una media di 800 persone a singola recita e una percentuale di occupazione della sala pari all’82%),...



 
 
Non ci sono locali per questa richiesta



 1 

Casalfiumanese e dintorni, luoghi di interesse culturale e storico nel comune

La zona della Valle del Santerno, è stata popolata fin dai tempi più remoti. La Vallata, ha rappresentato senz’altro una dei collegamenti tra la valle padana, e la conca del Mugello, grazie anche alla presenza di uno dei valichi appenninici,: il Giogo di Scarperia. Le indagini hanno portato a riconoscere la presenza dell’ uomo, già durante l’età del bronzo, nelle colline nei pressi di Casalfiumanese, Fabbrica e nell’alta collina fra Fontanelice, e Monte Battaglia. Sono stati trovati frammenti, in ceramica, e oggetti in bronzo, databili tra il XIV secolo e il X secolo a.C.  Nel periodo medievale, i ritrovamenti sul terreno testimoniano la presenza dei Bizantini, e dei Longobardi. Tutta una serie di toponimi, nella zona di Fontanelice fanno presagire un saldo insediamento Bizantino: Prato, Filetto, Macerato, Monte Morosino, e ancora Serraglio, a Borgo Tossignano. Ma sono le Rocche, e i Castelli, i luoghi simbolo del Medioevo, un periodo storico relativamente lungo, contraddistinto da lotte per il possesso, dei territori da parte di feudatari, e di eserciti, dei vari Stati. I Castelli, villaggi fortificati, entro cui trovavano sede soldati e popolazione, sorgevano di norma sulle alture, o in posizioni difendibili, e nelle vicinanze delle vie di comunicazione. Numerosi furono i Castelli e le Fortificazioni, sul territorio della Comunità Montana: una quarantina circa quelli documentati. Nel territorio di Casalfiumanese  i Castelli erano quelli di Fiumanese, che coincide con l'odierno centro storico, del paese. Quello di Codronco, appartenente alla Chiesa imolese, che divenne covo dei Ghibellini, bolognesi fuoriusciti, poi demolito e riedificato, che passò agli Alidosi, e poi alla Santa Sede. Il Castello di Fiagnano, che si trova tra i torrenti Sillaro, e Sellustra, dipendeva dalla Chiesa imolese quando venne preso dai bolognesi, e divenne poi della Santa Sede e dei Visconti. Quello di Pieve S. Andrea, nel 1184 era soggetto alla Chiesa imolese,e andò ai bolognesi; fu degli Alidosi e poi divenne della Santa Sede. Quello di Sassoleone, fu della Chiesa imolese nel 1127, poi andò ai bolognesi, ai fiorentini, e di nuovo alla Santa Sede.  Il Castello di Corvaria, Croara fece parte dei Castelli in possesso della Chiesa imolese che andarono ai bolognesi per ritornare poi alla fine alla Santa Sede. Infine quello a Sassatello, località che divenne anche comune autonomo.